Zona euro, inflazione richiederà più tempo del previsto per diminuire- Lagarde

·1 minuto per la lettura
La presidente della Bce Christine Lagarde durante una conferenza stampa a Francoforte

FRANCOFORTE, (Reuters) - L'inflazione nella zona euro impiegherà più tempo del previsto a calare, a causa degli alti prezzi dell'energia e del persistere dei colli di bottiglia agli approvvigionamenti, secondo la presidente della Bce Christine Lagarde.

"Malgrado la durata delle restrizioni agli approvvigionamenti sia incerta, è probabile che persistano per alcuni mesi, e si allentino gradualmente nel corso del 2022", ha detto Lagarde durante una audizione alla Commissione affari economici del parlamento europeo".

"Come risultato, vedremo l'inflazione moderarsi il prossimo anno, ma ci vorrà più tempo del previsto perché cali", ha aggiunto Lagarde.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli