Zona gialla Roma, strade chiuse per assembramenti

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Affollamenti nel centro storico di Roma hanno causato l'intervento della Polizia locale. A partire dalle 18, in considerazione di presenza in aumento di persone che creavano affollamento, gli agenti hanno dovuto procedere alle prime chiusure e isolamenti temporanei di alcune zone. In particolare nell'area del tridente, come via del Corso ma anche via Sistina, Trinità de Monti, aree intorno piazza Navona e piazze principali a San Lorenzo.

Per evitare assembramenti e per gestire l’afflusso delle persone erano stati predisposti servizi dedicati al Pincio, corridoi di scorrimento a Piazza del Popolo e ingressi contingentati in via del Corso.