Zona rossa, Boccia: "Nuove misure in arrivo, no Dpcm per regole"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Sì", le nuove misure anti Covid arriveranno tra sabato e domenica "ma si daranno le 24 ore e ci sarà l'ordinanza del ministero della Salute con i presidenti delle Regioni. Non c'è un Dpcm". Lo ha detto il ministro delle Regioni Francesco Boccia, a L'aria che tira, esprimendosi sulle nuove misure e le regole che verranno adottate in relazione alla zona rossa, arancione e gialla.

"Se il sistema di monitoraggio dice che una regione è gialla, la trasformi in rosso se la condizione è effettivamente e da rosso ed è evidente che è un regione sotto osservazione. Noi siamo accanto a Campania e Calabria, vediamo i dati di domani e si deciderà", afferma Boccia. "E' evidente che l'aria metropolitana di Napoli ha bisogno di assistenza ei di aiuto e noi ci siamo. Ma è evidente che se molti pazienti finiscono nelle altre province poi vanno aiutate anche le altre province", dice ancora il ministro, che si sofferma sull'episodio avvenuto ieri: un paziente è morto nel bagno del Cardarelli e il video che ha documentato il decesso ha avuto ampia diffusione. "Quelle immagini fanno vergognare tutti noi, chiunque ha responsabilità istituzionale deve provare vergogna. Speriamo di avere tutte le informazioni per capire quali sono le responsabilità di quello scempio", dice Boccia.