Zona rossa e nuova stretta Dpcm, Patuanelli: "Regole Pasqua come Natale"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Si va verso una Pasqua in zona rossa con misure ad hoc per contrastare la diffusione del coronavirus come è stato per Natale. Ad anticipare la linea del governo, alla vigilia della decisione ufficiale sulla nuova stretta con ritocchi al Dpcm per schiacciare la curva dei contagi impennata col dilagare delle varianti del coronavirus, è il ministro dell'Agricoltura e membro della cabina di regia, Stefano Patuanelli.

"È molto probabile che per Pasqua si vada verso un meccanismo simile a quello adottato per Natale: zone rosse nei festivi e prefestivi e nel periodo intorno a Pasqua dove i movimenti potrebbero essere più massicci", dice Patuanelli a 'Porta a Porta'.

"Nel governo e nella Cabina di Regia è ovvio che ci sia dibattito, la situazione ci porta a mettere al centro un principio di precauzione: dopo un anno di pandemia d'altra parte c'è una economia molto provata e c'è una discrasia tra esigenze di misure di contenimento della pandemia, mentre si sviluppa un piano vaccinale e il sostegno ad una economia che soffre", spiega.

"Ma non c’è un'ala aperturista e un’ala più restrittiva, c’è un dibattito in cui si segnala l'esigenza della massima precauzione. Ci sono territori con situazioni diverse che comprova come il modello implementato dal governo precedente, le zone colorate gialle arancioni e rosse, è un modello che deve essere mantenuto con misure più restrittive dove gli indici di contagio sono più alti", aggiunge.