Zoo Messico accoglie 9 elefantini orfani per bracconieri Namibia

Città del Messico (Messico), 8 giu. (LaPresse/AP) - Uno zoo messicano ha accolto nove elefantini salvati in Namibia, dove i genitori erano stati uccisi dai bracconieri a caccia di avorio. Il direttore generale della struttura, Frank Camacho, spiega che lo zoo ha un clima simile alle aree rurali della Namibia e questo aiuterà gli elefanti ad ambientarsi. I piccoli, che hanno da quattro a nove anni, hanno vissuto in un rifugio temporaneo del Paese africano prima di essere trasferiti in Messico. "Il salvataggio - racconta Camacho - è stato un'operazione molto complessa, a cui hanno lavorato sei persone rimaste in Namibia per 21 giorni. Il team ha impiegato molti mesi per prepararsi". Gli elefantini, tre maschi e sei femmine, sono al momento sotto stretta osservazione dei veterinari dello zoo.

Ricerca

Le notizie del giorno