Zorzi e Oppini, il motivo della lite: spunta il retroscena omofobo

·2 minuto per la lettura
zorzi oppini motivo lite
zorzi oppini motivo lite

L’amicizia tra Tommaso Zorzi e Francesco Oppini sembra essere definitivamente finita. Stando alle frecciatine dell’influencer milanese, pare che il forte legame si sia eclissato dopo che il figlio di Alba Parietti ha commesso diversi scivoloni omofobi.

Zorzi e Oppini: il motivo della lite

Ormai sembra essere quasi certo: l’amicizia tra Tommaso Zorzi e Francesco Oppini è finita. Cerchiamo di procedere con ordine. Da giorni, ormai, l’influencer milanese e il figlio di Alba Parietti non appaiono più insieme sui social. Il chiacchiericcio è iniziato in un lampo, poi sono spuntati strani messaggi. Pare, infatti, che Francesco abbia scritto commenti social dal tono leggermente omofobo e che Tommaso si sia arrabbiato come una iena. Tutto è nato quando è apparso un video domestico in cui Oppini ride della parola “ricch**ne“. In seguito, non contento, avrebbe stravolto la N-word in uno scambio di messaggi con amici, trasformando “fro*io” in “ciofro“.

Zorzi e Oppini, il motivo della lite: retroscena omofobo

Davanti a questi scivoloni, Tommaso avrebbe perso la pazienza e avrebbe tolto il segui su Instagram al grande amico Francesco. Tutto qui? Ovvio che no. Uno degli amici di Oppini ha scritto un post che ha scatenato la rabbia di Zorzi. Si legge: “Ma le leggi non le approvano Parlamento e Senato? Chiedo per un amico..“. L’influencer milanese ha confezionato una risposta al vetriolo: “Se chiedi per un amico, il tuo amico può chiedere direttamente a me. Carissime cose a te e famiglia“.

Zorzi e Oppini, motivo della lite: l’ultima frecciatina di Tommaso

A questo scambio di ‘battute’ si aggiunge l’ultima frecciatina che Zorzi ha lanciato ad Oppini attraverso una risposta ad un fan. Quest’ultimo lo ha accusato di aver aizzato i suoi fan contro l’amico: “Ma vai a ca*are, perché invece di continuare ad incitare l’odio ai tuoi fan, una volta tanto non difendi il tuo amico Francesco Oppini?“. Tommaso, infuriato come una iena, ha replicato:

“Credo che dopo le recenti uscite di poco gusto e le carnevalate di questa sera, ognuno può gentilmente continuare per la propria strada. A presto”.

Insomma, l’amicizia tra Zorzi e Oppini sembra essere finita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli